Elenco notizie

images (1).jpg
Notizia 19 set 2022
L'EDUCAZIONE MOTORIA NELLE CLASSI QUINTE DELLA SCUOLA PRIMARIA DA PARTE DI DOCENTI SPECIALISTI

Insegnamento di educazione motoria nelle classi quinte della scuola primaria da parte di docenti specialisti  aprtire dall'a.s. 2022/23.L’orario aggiuntivo dell’insegnamento di educazione motoria sarà svolto il lunedi dalle 14,15 alle 16,15 per le classi 5^B e 5^C;il martedì dalle 14,15 alle 16,15 per le classi 5^A e 5^D; l' ora attività di motoria sarà alternata a una di potenziamento di lingua inglese  anche al fine diacquisire  certificazione linguistica.  Come previsto dalla legge n. 234/2021, l’insegnamento di cui trattasi è introdotto per la classe quinta a decorrere dall'anno scolastico 2022/2023 e per la classe quarta a decorrere dall'anno scolastico 2023/2024. Le ore di educazione motoria, affidate a docenti specialisti forniti di idoneo titolo di studio, sono aggiuntive rispetto all’orario ordinamentale di 24, 27 e fino a 30 ore previsto dal decreto delPresidente della Repubblica n. 89/2009.Le attività connesse all’insegnamento di educazione motoria, affidate al docente specialista,rientrano nel curricolo obbligatorio e, pertanto, la loro frequenza non è né opzionale né facoltativa.I docenti specialisti di educazione motoria fanno parte a pieno titolo del team docente della classe quinta a cui sono assegnati, assumendone la contitolarità congiuntamente ai docenti diposto comune.Per le classi quinte, le ore di educazione motoria sono da considerarsi sostitutive delle ore di educazione fisica finora stabilite da ciascuna istituzione scolastica e affidate ai docenti di postocomune. Pertanto, i docenti di posto comune delle classi quinte non progettano più né realizzano attività connesse all’educazione fisica. Le ore precedentemente utilizzate per tale insegnamento vengono attribuite ad altre discipline del curricolo obbligatorio, tenendo a riferimento quelle individuate dalle Indicazioni nazionali di cui al decreto ministeriale n.254/2012.( C.M 2116 del 09/09/2022)
 

Leggi di più
Milano Edoardo.jpg
Notizia 24 giu 2022
ARTE e CULTURA - IL PAESAGGIO COME PATRIMONIO CULTURALE IDENTITARIO.

Quarto e ultimo appuntamento del progetto ARTE E CULTURA - “Il Paesaggio come patrimonio culturale identitario”. Cosa vuol dire vivere in un sito Unesco? Quali sono gli aspetti quotidiani che differenziano la vita degli abitanti Unesco da coloro invece che vivono al di fuori della core e buffer zone? Chiara Cirio, artista, produttrice di vino e consigliere comunale a Costigliole d’Asti, ci propone la sua esperienza raccontandoci le motivazioni che la spingono a coltivare secondo le tecniche tradizionali (bio), le restrizioni legislative imposte dall’essere Unesco, il piacere di esprimersi con l’arte e le difficoltà di interpretare ruoli diversi all’interno di una società comunitaria collinare
 

Leggi di più
Foto 1 (2).jpg
Notizia 1 giu 2022
CONCLUSIONE PROGETTO EMOZIONI ENTRANDO NEL PAESAGGIO

Si è concluso Mercoledì 1 Giugno l’avventura dei ragazzi delle terze sez. B – D – E e 1 B partecipanti al progetto “Emozioni entrando nel Paesaggio” con la presentazione del lavoro svolto e un documentario dal timbro innovativo e profondo dal titolo “Emozioni entrando nel paesaggio dalla A alla Z”. Tutti i paesaggi hanno una storia, comunicano e aspettano solo che qualcuno lo racconti.  Gli studenti, in quanto protagonisti del progetto, durante l’anno scolastico hanno rappresentato e documentare integrando linguaggi diversi: artistici, poetici, musicali, linguistici, il paesaggio a partire dall’800’ ai giorni nostri. Una didattica laboratoriale coinvolgente, stimolante e creativa tramite la lettura e analisi di poesie di grandi poeti come ad es. Leopardi per arrivare a quelli del nostro territorio per poi realizzare poesie personali con la tecnica del del “Caviardage” e disegni all’interno di articoli, testi sul paesaggio e cultura locale (Territori riconosciuti dal 2006 Unesco)
 

Leggi di più
WhatsApp Image 2022-05-20 at 17.36.47 (1).jpeg
Notizia 24 mag 2022
EMOZIONI ENTRANDO NEL PAESAGGIO

l progetto "Emozioni entrando in un paesaggio " è nato dall'idea di due insegnanti della scuola secondaria di I grado di Nizza Monferrato che hanno voluto cimentarsi in un progetto dal sapore nuovo e fortemente stimolante e motivante. Tale progetto è stato finanziato dal Piano delle arti, uno strumento di attuazione della promozione della cultura umanistica. Esso descrive le dimensioni e i relativi finanziamenti a disposizione delle scuole per realizzare i percorsi sui temi della creatività
 

Leggi di più

Totale notizie: 4

Pagina generata il 2022-09-27 10:49:03
SCUOLASTICO: 202208250858
Bootstrap Italia: 1.5.2
Tema: 01